To be or not to be a social wine?

To be or not to be a social wine?

La comunicazione fuori dagli schemi di Podere Sapaio nella rivista Oinos Vivere Divino, fra linguaggi eclettici e progetti spaziali. 
"Sapaio Space" 2019 Omaggio al 50° Anniversario dallo sbarco sulla luna.
“Sapaio Space” 2019 Omaggio al 50° Anniversario dallo sbarco sulla luna.

Il 2019 è stato un anno particolarmente “anticonvenzionale” per Podere Sapaio, che ha scelto di raccontarsi sui social network attraverso progetti innovativi. Nel suo numero 029, uscito alla fine del 2019, Oinos Vivere Divino vi ha dedicato un interessante articolo.

In una chiacchierata con Irene Botteon e Chiara Zoppas, responsabili della nostra comunicazione web, è stata approfondita l’evoluzione del mondo digitale legato alla comunicazione vinicola e le dinamiche di Sapaio a riguardo. Si è parlato della filosofia, dei valori dell’azienda e di tematiche inerenti alle attività della cantina, con un focus sugli strumenti utilizzati e sulla particolare connotazione d’immagine scelta.

massimo piccin frame senza scan

 

Il linguaggio video sicuramente, ma anche una narrazione per così dire “sperimentale”, sono stati il fil rouge dello storytelling ideato per Sapaio e declinato nei diversi canali web.

Se vi va di scoprire qualcosa in più sulle nostre storie, a questo link potete trovare l’intero articolo pubblicato da Oinos. Siamo a pag. 60

https://issuu.com/cpadver-effigi/docs/oinos-29

Qui il pdf interamente scaricabile:

http://www.oinosviveredivino.it/files/oinos-029.pdf

Buona lettura! Ci aggiorniamo con nuovi e interessanti progetti per il 2020… stay tuned

Comments are closed